Aggiungi, name Powered.
1108 Angiolino e Sidoti 2010, pp.
(EN) Gioco di carte, su The Encyclopedia of Science Fiction.Pokemon InternationalQueen GamesQuercettiR R GamesRauberRaven CastleRed GloveRio Grande GamesRocco vincita ambo lotto piu GiocattoliRolly ToysRoom MatesRSToysRubbabuRubiesSassi JuniorSbabamSchafer for KidsSkipperSmart GamesSmobySolchimSpin MasterStriderStyle Me UpSylvanian FamiliesTaf TribeToloTomyTop SpinTravisTribeTrudiTwilight ProUlysseUnited LabelsUplayVarieVilla GiocattoliWaba FunWalplusWinning MovesWizards of the CoastWoodylandWorlds ApartWrebbitWyrd EdizioniYookidooZapf Creation.Scartare una carta indica normalmente piazzarla dalla propria mano in un apposito mazzo degli scarti (generalmente a faccia verso l'alto).Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.Accade spesso, infatti, che molti giocatori non mescolino a sufficienza le carte per raggiungere questo obiettivo.Potrebbe anche essere accettato come modifica per tutte le regole di una particolare casa, caffè o club.I giocatori, rivolti verso il piano di appoggio, devono inoltre disporsi in modo che ognuno non possa vedere le carte in mano agli altri.122 a b Angiolino e Sidoti 2010,.Quando il nuovo gioco diventa sufficientemente popolare (sia come invenzione originale, sia come modifica di un gioco esistente occorre un insieme di regole accettato generalmente.Meno di di 100 4MAbacus SpieleAbysseAlexAndroniApli KidsArcane WondersAres ToysCarreraCayroChicosClassic WorldClementoniClose CreationsCrayolaCrocodile CreekD'ArpejeDal NegroDal GiochiEcoiffierEdison GiocattoliEditrice FlightFaroFat BrainFeberFesta ToysFeuchtmannFever GamesFiori Paolo AccessoriFiori Paolo CostumiFive StarsForce of WillFun2GiveFunkoFunny WheelsGeoworldGhenos GamesGigGinmarGiochi PreziosiGiochi GiochiGuillotine GamesHalilitHapeHarry of ToysIMC ToysJakks.Ovviamente non c'è alcun obbligo legale nel seguire alcune regole piuttosto che altre.



Angiolino e Sidoti 2010, pp.
In ogni caso, ogni carta è facilmente identificabile dalla sua faccia.
I giocatori di altri club decisero di adottare le regole "Portland Club" piuttosto che prendersi il disturbo di codificare e stampare il proprio insieme di regole.
Le operazioni di mischiamento, taglio e distribuzione delle carte dovrebbero essere eseguite in modo che i giocatori non possano vederne sogni numeri da giocare al lotto le facce ed i giocatori non dovrebbero tentare di vederle.Ma per molti giochi, senza un organismo di controllo, non c'è una maniera standard di gestire queste infrazioni.In molte circostanze non c'è un bisogno specifico per regole speciali che gestiscano cosa accade dopo un'infrazione.Il mazzo consiste in un numero fisso di pezzi di cartoncino stampato detti carte.Questa persona prende tutte le carte del mazzo, le raggruppa così che siano orientate nello stesso senso (la faccia rivolta verso il basso) e le mescola.Se un giocatore dovesse accidentalmente vedere la faccia di una carta (diversa da scheda valutazione docenti bonus quelle ricevute da lui stesso) allora dovrebbe ammetterlo.(EN) Gioco di carte, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.Le regole dello skat in Germania sono controllate dal Deutsche Skatverband che le pubblica.62 Angiolino e Sidoti 2010,.Un'eccezione a questa regola può essere in giochi in cui ci sono accoppiamenti di giocatori, nei quali si ritiene che anche il compagno di chi ha infranto una regola non dovrebbe beneficiarne.Alcuni giochi hanno un organismo "ufficiale" che li controlla e ne definisce le regole.Andrea Angiolino e Beniamino Sidoti, Dizionario dei giochi, Bologna, Zanichelli, 2010, isbn.Mentre mescola le carte, il mazziere le tiene in modo che né lui, né gli altri giocatori possano vederne le facce, ma solo i dorsi.