eleonora lotto mestre

Incontra Leonardo Delogu durante il ciclo di seminari camminare nella frana, allinterno de la piccola scuola nomade.
E laureata in Pedagogia del Balletto Classico a Budapest e caisson à roulettes métallique in Tecniche Artistiche e dello Spettacolo (Laurea triennale) allUniversità Cá Foscari di Venezia.
La tematica di questa edizione What is classic?Ma i risultati, come dimostrano le foto che posta su, facebook sono davvero incoraggianti.Corsi, diplomi, attestati: come orientarsi?La supervisione drammaturgica del progetto è di Stefano Tomassini ; quella musicale di Federico Costanza ; la supervisione coreografica di Manola Bettio, Viviana Palucci, Cristina Rizzo.Azienda Veneziana della Mobilità, soggetta alla direzione e coordinamento del Comune di Venezia Sede Legale Isola Nova del Tronchetto, venezia.



Tutte le informazioni sul progetto si trovano sul sito.
Stefano Tomassini (Università di Ca Foscari, Venezia) a misurarsi con un tema di repertorio, compone giselle primo studio, supportato da DanzaVenezia/Choreographic Collision e presentato in occasione della Giornata mondiale della Danza al Teatro Fondamenta Nuove di Venezia.
Goldoni di Venezia Febbraio 2016 Il progetto è in fase di definizione e potrà subire variazioni in corso dopera.
Ha avviato la propria ricerca coreografica con il progetto Choreographic Collision e ha partecipato con la coreografia Glass Room.
Eleonora Folegnani (1975) è coreografa, danzatrice, insegnante e co-animatrice in Lavoro Emotivo e Corporeo.Altri spazi in programma domenica 22 febbraio 2015 presso il teatro salieri di legnago.Dal 2012 inizia il ciclo di formazione in danza sensibile diretto da Claude Coldy.E-mail, arteven, Organismo di Formazione accreditato dalla Regione del Veneto, in collaborazione con.Maurizio Giannetti organizzato da DanzaVenezia in collaborazione con Arteven.Martina Tomasi (Conegliano Officina Danza Daniela Rossettini (Vicenza) coreografie Manola Bettio, Silvia Bertoncelli, Francesca Campaner, Luisa Lotto, Annalisa Meneghini, Daniela Rossettini, Carla Vimercati, Laura Zampieri Video fondali: Carlo Presotto Ideazione e realizzazione Costumi: Alberto Tenderini LAtelier della Danza Light designer: Luigi Rossi.Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia, al Festival Exister di Milano e a ImpulsTanz Festival di Vienna.Il collettivo è un soggetto residente del centro culturale La Cavallerizza Reale di Torino, dove si occupa di programmazione-progettazione delle attività culturali.Come autrice ha prodotto numerose creazioni in collaborazione con partner deccezione come La Biennale di Venezia, il Festival Internazionale Oriente Occidente, Opera Estate Festival, le Università di Ca Foscari e iuav, Emergency, il Museo Toni Benetton, Nancy Allison / NYC, Fondazione Arkad Scultori in marmo.Per informazioni rivolgersi a: ricevitorie lotto cagliari Manola Bettio.Se lavete perso, non mancate questa volta!