Assegni familiari, le nuove tabelle, iNPS 2018 e 2019 per il calcolo degli ANF sono state pubblicate con la circolare.
In caso nuclei familiari gioco carte goodgame mafia di genitori separati/divorziati o sciolti da unione civile, con affidamento condiviso dei figli, il diritto allANF sussiste per entrambi e la scelta tra quale dei due genitori possa chiedere la prestazione è rimessa a un accordo tra le parti.
Gli assegni familiari - ANF vengono erogati in base al calcolo effettuato tenendo in considerazione reddito e composizione del proprio nucleo familiare e, ovviamente, limporto varia proprio in considerazione di questi elementi.
La normativa di riferimento, infatti, prevede che i livelli di reddito familiare ai fini della corresponsione dellassegno per il nucleo familiare siano rivalutati annualmente, con effetto dal 1 luglio di ciascun anno, in misura pari alla variazione dellindice dei prezzi al consumo per le famiglie.Differenza tra assegni familiari e ANF per il nucleo familiare Una distinzione importante è quella da fare per non confondere gli assegni familiari e gli ANF per il nucleo familiare.La circolare inps,.ANF per coniugi o uniti civilmente separati o divorziati In caso di separazione o divorzio e in caso di affidamento condiviso dei figli tutti e due i coniugi o parte dellunione civile hanno diritto allassegno al nucleo familiare ma la scelta tra quale dei due.Di seguito inoltre una sintesi di chi può richiederli e come presentare domanda.L'assegno viene pagato dal datore di lavoro, per conto dell'inps, ai lavoratori dipendenti in attività, in occasione del pagamento della retribuzione.



Il diritto rimane al genitore affidatario anche quando non è titolare in proprio di un diritto a richiedere la prestazione familiare (poiché non lavoratore o non titolare di pensione) e viene esercitato in virtù della posizione tutelata dellex coniuge/parte di unione civile nel rispetto dei.
La cessazione avviene alla fine del periodo in corso o alla data in cui le condizioni stesse vengono a mancare (ad esempio separazione legale del coniuge, conseguimento della maggiore età da parte del figlio).
Per richiedere gli assegni familiari è necessario presentare domanda e non superare il redditi complessivo determinato ogni anno dalla legge e, inoltre, è importante che il nucleo familiare sia corrisposto da più persone.
Per il calcolo del reddito bisogna considerare le somme prodotte nellanno solare precedente il 1 luglio di ogni anno e che hanno valore fino al 30 giugno dellanno successivo.87 del Tabella assegni familiari 2017 Si riporta di seguito la tabella assegni familiari 2017 aggiornata dall Inps con la circolare.Di seguoto le nuove tabelle per il calcolo degli ANF 2018 : Assegni familiari: circolare inps numero 68 dell Circolare inps numero 68 dell in materia di corresponsione dellassegno per il nucleo familiare e nuovi livelli reddituali per il periodo Ecco, inoltre, la circolare inps.Stai guardando: Biblioteca 36071 Arzignano VI tel: fax: sms:, orario di apertura: lun:.00.30 .00.00 mar:.00.30 .00.00 mer:.00.30 .00.00 gio:.00.30 .00.00 ven:.00.30 .00.00.Nei casi previsti dalle disposizioni vigenti è necessario allegare alla stessa lAutorizzazione ANF (ANF43) rilasciata dallIstituto.Sono da indicare anche i redditi esenti da imposta o soggetti alla ritenuta alla fonte a titolo di imposta o imposta sostitutiva (se superiori complessivamente.032,91 euro).Inps a pagarlo direttamente al beneficiario.Le tabelle Inps assegni familiari sono fondamentali per effettuare il calcolo corretto di quanto spetta di diritto.La domanda di Assegno per il Nucleo Familiare deve essere presentata dal lavoratore allinps attraverso il servizio online dedicato o tramite i servizi telematici offerti dagli enti di patronato.



Anche il genitore convivente con il minore nato fuori del matrimonio/unione civile da genitori comunque non coniugati o uniti civilmente può chiedere il pagamento dellassegno familiare sulla posizione dellaltro genitore lavoratore dipendente non convivente.