accreditamento bonus docenti

Inoltre, la partecipazione a piani che comportano itinerari formativi di notevole consistenza o il maggiore rue du casino gerardmer coinvolgimento in progetti di particolare rilevanza e innovatività allinterno della scuola o nelle reti di scuole sarà adeguatamente riconosciuta con Unità Formative.
Successivamente, in una sezione del sito riservata al singolo docente, sarà consultabile lattestato di partecipazione alliniziativa formativa svolta.
Presso il Ministero è istituita una piattaforma on-line per laccreditamento, la qualificazione e il riconoscimento dei corsi dei soggetti che erogano la formazione e per lincontro tra domanda e offerta di formazione.
Le priorità nazionali, riferimento per tutto il personale e per lo stesso miur, saranno considerate e contestualizzate dai dirigenti scolastici attraverso gli indirizzi forniti al Collegio dei docenti per lelaborazione, la realizzazione e la verifica del Piano di formazione inserito nel Piano triennale dellOfferta Formativa.Le istituzioni scolastiche (scuole polo capo-fila della formazione degli ambiti, altre scuole, etc.Le cose sono andate così: il contributo per lanno in corso è stato accreditato il 14 settembre; a dicembre sono state restituite le somme residue degli anni precedenti.Infatti: il Piano Triennale per lOfferta Formativa contiene anche la previsione delle azioni formative che listituto si impegna a progettare e a realizzare per i propri docenti (e per tutto il personale anche con modalità differenziate, in relazione alla necessità di realizzare quanto previsto nel.Argomenti: merito di redazione, niente bonus merito per i docenti.Lattestazione è rilasciata dai soggetti che promuovono ed erogano la formazione, ivi comprese le strutture formative accreditate dal miur, secondo quanto previsto dalla Direttiva 176/2016.Rinfresca la tua mente con la nuova promozione estiva di Eurosofia.Lofferta di formazione I soggetti accreditati/qualificati ai sensi della Direttiva.170/2016, possono entrare nella piattaforma /pdgf dal 1 febbraio 2017, e hanno la facoltà di inserire le proprie iniziative formative allinterno di un catalogo che sarà consultabile in una seconda fase (a partire da fine.Puoi usufruire del tuo Bonus Docente fino.



Argomenti: Contrattazioni, merito di redazione, ieri, il Ministro Bussetti è stato ospite del Tg3 Fuori Tg su Rai Tre, affrontando alcune delicate questioni che riguardano geant casino transat bebe il mondo tutorial punto venezia tombolo della scuola.
Gli enti potranno gestire attraverso questa piattaforma anche le iscrizioni, prelevare lelenco dei partecipanti in formato aperto, attestare le presenze e rilasciare gli attestati (attraverso lupload di un file in formato pdf).
Al fine di garantire luniformità della gestione del catalogo e delliscrizione alle iniziative formative proposte da parte dei soggetti di per sé accreditati, a partire da novembre anche questi soggetti potranno segnalare le iniziative formative da inserire nella piattaforma, attraverso modalità che verranno successivamente comunicate.Nei piani dovrà essere prevista la partecipazione dei docenti che svolgono attività scolastiche corrispondenti con la formazione proposta dalle azioni nazionali.DAL piano nazionale PER LA formazione degli insegnanti 0 3/10/2016 cosa fanno LE scuole Le scuole allinterno degli ambiti territoriali La progettazione delle azioni formative a livello di ambito territoriale potrà assumere diverse forme e prevedere ulteriori articolazioni organizzative, a partire dalle reti di scopo.Vi sono tre tipologie di Soggetti di per sé accreditati, che non necessitano delliscrizione nella piattaforma né di ulteriori procedure:.Questo sistema intende raggiungere due risultati: da una parte, garantire le linee culturali per una realizzazione efficace, sia per il singolo docente che a livello di scuola, dellobbligo della formazione in servizio.Questa modalità sarà attiva orientativamente da fine aprile 2017, con lingresso dei docenti nella piattaforma digitale per la formazione.Cosa ne sarà invece delle somme residue?Accesso alla piattaforma da parte del personale della scuola.Iscrizione e primo accesso alla piattaforma Spid.Per la definizione delle Unità Formative, in fase di prima definizione può essere utile fare riferimento a stadard esistenti, come il sistema dei CFU universitari e professionali.