Alcuni ci vedevano i simboli delle quattro virtù: denari (carità coppe (fede spade (giustizia bastoni casino pag croazia (forza morale mentre i detrattori: denari (usura coppe (ubriachezza bastoni e spade (violenza).
Mazzo italiano pubblicitario dellItalsider; 1975.
Alcune sono delle variazioni del tipo francese, come le carte piemontesi, milanesi, genovesi e fiorentine.In Italia si cominciò ad avere notizie delle carte nella seconda metà del 1300.Mazzo francese del xviii secolo.Ogni pezzo del mazzo, infatti, reca un capoverso delle Istituzioni di Giustiniano.Le carte da gioco sembrano provenire da luoghi diversi e distanti tra loro, anche se probabilmente hanno avuto unorigine unica.Un intero articolo è stato dedicato al soggetto erotico-galante.Alcuni gruppi religiosi disapprovano il gioco delle carte perché lo considerano un peccaminoso azzardo.Carte inglesi.



Il 38 canone del Concilio di Worcester (1240) viene spesso citato come dimostrazione dell'esistenza delle carte in Inghilterra alla metà del xiii secolo, ma i giochi de rege et regina che vi vengono menzionati più probabilmente erano gli scacchi.
Queste erano rappresentate da ideogrammi con numerali da 2 a 9 sui tre semi.
Il re di cuori scommesse pronostici domani infatti brandiva un'ascia sopra la testa e non una spada dietro la testa (motivo per il quale, oggi, viene soprannominato re suicida).
Lam; tre Sirene disegnate.Loccultista Eliphas Levi individuò lorigine dei semi nel quaternario simbolico raffigurato dalle quattro forme della Sfinge, come usare bonus cultura su spotify secondo i misteri di Menfi e Tebe.Sulle prime carte si ritrovano figure intere, e in Francia spesso hanno il nome di particolari eroi storici o fiabeschi.Nellimmagine sono riprodotti: tre Genii disegnati.Chartiludium Institute Summariae,.1502 (in volume 1518).



Le figure mamelucche mostravano disegni astratti senza ritrarre persone (a causa della legge islamica che vietava di ritrarre figure umane ma riportavano il nome di ufficiali dell'esercito.
In basso: prodotte dalla.
Tralascio le opinioni per cui alcuni ritengono che i semi derivino da quelli tedeschi, vedi somiglianza dei Fiori con le Ghiande, delle Picche con le Foglie, e dei Quadri che sarebbero Campanelli stilizzati; perché cè anche unaltra opinione per cui questi semi rappresenterebbero invece.